Home

Nel Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Cagliari è operativo dall’Ottobre 2004 un nuovo laboratorio CINSA (Centro Interdipartimentale di Ingegneria e Scienze Ambientali) dotato di attrezzature tecnico-scientifiche avanzate. Le strumentazioni sono state acquisite in seguito al cofinanziamento del progetto “Sviluppo di un laboratorio per la previsione, monitoraggio e riduzione del rischio di contaminazione da metalli pesanti” presentato dal CINSA nel maggio 2002, nell’ambito del PON 2000-2006 - Misura II.1.a, finalizzato al “Potenziamento della dotazione di attrezzature scientifico-tecnologiche”, da parte dell'Unione Europea e dal Ministero dell'Istruzione, dell'UniversitÓ e della Ricerca.

Le varie apparecchiature acquisite rappresentano un livello estremamente avanzato nel settore delle analisi ambientali e consentono inoltre l’ammodernamento dei laboratori del CINSA e dei Laboratori di Geochimica e Mineralogia laboratori di Mineralogia e Geochimica del Dipartimento di Scienze della Terra, integrando fra loro strumenti complementari.

L’offerta dei laboratori propone servizi nello studio dei problemi geologici, ambientali e legati alla salvaguardia dei beni culturali. Questa attività di servizio può contribuire anche attraverso studi su commissione alla salvaguardia del territorio ed allo stesso tempo garantisce risorse finanziarie adeguate per il mantenimento e lo sviluppo dei laboratori stessi.