Ecologia Vegetale Stampa
giovedý 09 marzo 2006

Prof.ssa Annalena Cogoni

Tel.: (+39) 070/675 3519 - Email: '; document.write( '' ); document.write( addy_text11886 ); document.write( '<\/a>' ); //-->

Primo anno - Classe 68/S-Scienze della Natura
Rilevatore di ambienti naturali

Curricula:
Ambienti marini e costieri.
Habitat e ambienti terrestri


Crediti: 3 CFU

Obbiettivi del corso
Lo studente dovrà acquisire conoscenze sulle interazioni che intercorrono tra fattori abiotici
e la componente vegetale in ecosistemi naturali ed urbani. E' previsto inoltre lo studio di
comunità percorse da incendio nonchè del loro recupero e  dell'uso dei vegetali come
bioindicatori  nella salvaguardia ambientale.

 

Programma del corso
Introduzione:  generalità su ambiente ed ecosistema.
Clima e Fitoclima: fattori ed elementi del clima; indici climatici; diagrammi climatici; diversità
bioclimatica d'Europa; fitoclima d'Italia.
Suolo: substrato e suolo; pedogenesi; caratteristiche fisiche e chimiche; la sostanza organica nel terreno.
Produzione e dinamica dell'ecosistema: l'acqua nel suolo; fitomassa, produttività.
Flora: fenologia; densità delle specie sul territorio; censimento della flora su un reticolato geografico; forme biologiche; corotipi; biodiversità.
Vegetazione: comunità biotiche; interazioni; competizione e selezione; definizione di associazione vegetale e cenni sul rilevamento della vegetazione e analisi dei dati; relazione tra clima e vegetazione.
Successioni: fluttuazioni e successioni; dinamica delle successioni; successioni regressive.
Ecosistema Forestale: principali fattori ecologici ed effetti sul microclima.
Ecologia delle briofite: ecologia e ruolo delle briofite nella ricolonizzazione di ambienti degradati.
Ecologia del fuoco: propagazione; resilienza al fuoco nella vegetazione mediterranea; effetti del fuoco sul suolo; le briofite nelle comunità post-incendio. Simbiosi micorrizica. Uso degli incendi nella gestione del territorio.
Ecosistema urbano: ambiente urbano; verde urbano.
Monitoraggio: bioindicatori; tecniche di biomonitoraggio con particolare riferimento all'uso delle briofite.


Strumenti didattici:
computer e videoproiettore

Modalità di esame:
prova orale



Testi consigliati
PIGNATTI S., 1995 - Ecologia vegetale. UTET
PIGNATTI S., 1998 - I boschi d'Italia. UTET
MAZZOLENI S., ARONNE G., 1993 - Introduzione all'ecologia degli incendi. Liguori Ed.
BULLINI L., PIGNATTI S., VIRZO DE SANTO A., 1998 - Ecologia generale. UTET