Home arrow CdL disattivati arrow LS Rilevatore Ambienti Naturali arrow Programmi arrow A.A. 2007/2008 arrow Laboratorio Museologia Naturalistica 2 (II Mod.)
Laboratorio Museologia Naturalistica 2 (II Mod.) Stampa
giovedý 09 marzo 2006

Prof. Carlo Spano

Tel.: (+39) 070/675 7736 - Email:



LABORATORIO DI MUSEOLOGIA NATURALISTICA- II Modulo
LAUREA SPECIALISTICA IN RILEVATORE DI AMBIENTI NATURALI
Classe 68/S – Percorso 3 - I ANNO – I SEMESTRE

Crediti:
2 CFU

Strumenti didattici

Fotocamere digitali per documentazione iconografica dei modelli di allestimento realizzati nei Musei a indirizzo naturalistico; computer con programmi di grafica; videoproiettore.

Metodi di Insegnamento
Lezioni frontali, esercitazioni di gruppo in strutture mussali e in campagna, con la partecipazione del Docente e del Tutor; escursioni di una giornata per l’osservazione sul terreno di particolarità conservate nelle strutture mussali.

Modalità d'esame
L’esame finale consisterà nella discussione di un argomento legato agli argomenti svolti.

Conoscenze, abilità e comportamenti attesi
Obiettivi cognitivi (Saperi e Abilità): Acquisizione di una moderna metodologianella catalogazione dei reperti mussali, nella loro conservazione, allestimento e fruizione; relazioni fra attività mussali, divulgazione scientifica e didattica sul territorio einterpretazione dei paleoambienti di affioramenti di rocce paleozoiche, mesozoiche, cenozoiche e quaternarie; padronanza degli approcci che consentono una correttalettura e interpretazione delle diversità fisiche e paleobiologiche conservate nei Musei Naturalistici. di un territorio.

Obbiettivi del corso
Finalità: Fornire ai discenti un’adeguata base culturale e professionalizzante per favorire un possibile “utilizzo”, corretto, dei Beni geonaturalistici presenti in Sardegna attraverso illoro inserimento in idonee strutture museali. Obiettivi educativi: Formazione di una coscienzache consenta di coniugare il rispetto della Natura con una equilibrata politica di conservazione, valorizzazione e fruizione turistico-culturali delle sue risorse.; Obiettivi formativi: Fornire informazioni che consentano di evidenziare le potenzialità del patrimonio geopaleontologico del territorio; fornire chiavi di lettura del territorio attraverso l’osservazione e dei reperti geopaleontologici conservati in un Museo; rendere manifeste le interazioni fra Museo, Scienza on line e Didattica nelle Scuole di ogni ordine e grado; stima quantitativa e qualitativa delle ricadute socio-economiche sul territorio legate alle attività di musei mono e polifunzionali.

Programma del corso
Stratigrafia e Biostratigrafia(1 credito);
Paleogeografia e paleobiogeografia (½ credito);
Paleontologia storica (½ credito);
Depositi fossiliferi della Sardegna (3 crediti);
Esercitazioni in aula e in campagna)(2 crediti).

Significato e proposte di conservazione di siti geopaleontologici: fattori, forma, funzioni ed efficacia; Gestione integrata dei siti geopaleontologici più significativi della Sardegna e i complessi museali di più stretto riferimento. Interfaccia fra geologi e paleontologi “Professionisti” e “Amatori”: il ruolo dei laureati in Scienze Naturali o in Scienze Geologiche nella divulgazione corretta delle informazioni geonaturalistiche; Management di siti geopaleontologici in stretta relazione con idonee strutture museali. Progettualità museali. Problematiche legate alla conservazione in ambito museale dei documenti geologici e paleontologici. Consistenza e importanza dei Musei Naturalistici della Sardegna: Musei annessi all’Università; “Musei” privati. Il Museo Sardo di Geologia e Paleontologia “D. Lovisato” dell’Università di Cagliari: situazione attuale e possibili interventi migliorativi ai fini di una più efficace organizzazione. Limiti ed eccellenze del Museo Naturalistico del Territorio del Consorzio Turistico “Sa Corona Arrubia” D Villanovaforru: Idee guida, progetti e aspirazioni di sviluppo sostenibile.

Per ulteriori informazioni: ; 0706757736 (Dipartimento di Scienze della Terra); 070575066 (Abitazione); 3382771289.

Bibliografia
Articoli scientifici su vari argomenti riguardanti i Musei, con particolare riguardo alla letteratura di riviste specializzate: OCIM; A.N.M.S.