Home arrow Scienze Naturali (L-32) arrow Programmi arrow A.A. 2014/15 arrow Programmi Informatici e Metodi Matematici
Programmi Informatici e Metodi Matematici Stampa
giovedý 09 marzo 2006

Prof. Stefano Montaldo 

Tel.: (+39) 070/675 8539 - Email:

Homepage: http://beltrami.sc.unica.it/geometria/montaldo/montaldo.html

Crediti: 3 CFU

Strumenti didattici
Computer,  lavagna e lavagna luminosa.

Metodi di Insegnamento
Lezioni frontali ed esercitazioni coadiuvate da un tutor.

Modalità d'esame
Una prova in itinere ed una prova al computer. La prova in itinere, in forma scritta, prevede lo svolgimento di esercizi. La prova al computer prevede lo svolgimento di esercizi di statistica con l'ausilio di programmi informatici.

Conoscenze, abilità e comportamenti attesi
Conoscenza delle funzioni statistiche elementari. Capacità di analisi dei dati sperimentali tramite gli strumenti statistici.

Obbiettivi del corso
Fornire gli strumenti statistici minimi per la rappresentazione e l'interpretazione di un fenomeno della natura. Alfabetizzazione all'uso del computer.

Programma del corso
Statistica descrittiva
Dati Numerici. Origine dei dati numerici. Scale di misura (nominale, ordinale, intervallare, a rapporti). Errori (grossolani, sistematici, statistici, di arrotondamento). Rappresentazioni dei numeri (virgola fissa e virgola mobile). Percentuali. Unità statistiche, campione di osservazione, popolazione; variabile, carattere; matrice dei dati.

Rappresentazione di una sola variabile.
Rappresentazioni numeriche non strutturate (tabella cronologica, vettoriale). Rappresentazioni numeriche strutturate (riordinamento crescente, tabelle di frequenze relative, di frequenze relative cumulate). Visualizzazioni (ideogrammi, diagramma a barre, istogramma delle frequenze relative e delle relative cumulate, areogrammi). Indicatori di centralità (moda, media, mediana). Indicatori di dispersione(estensione, scarto medio, scarto mediano, scarto quadratico medio, varianza, formula di König). Coefficiente di variazione.

Rappresentazione di due variabili.
Tabella di contingenza. Indipendenza e dipendenza statistica (distribuzioni di frequenza relativa condizionata, distribuzioni marginali). "Misura'' di dipendenza/indipendenza (frequenze osservate e frequenze attese; chi-quadro e suo uso pratico). Covarianza, coefficiente di correlazione, o coefficiente di Bravais-Pearson; dipendenza e correlazione.

Testi consigliati
S. Invernizzi
Matematica nelle Scienze Naturali
Libreria Goliardica Editrice.