Zoologia dei Vertebrati Stampa
giovedý 09 marzo 2006

Prof.ssa Elisabetta Coluccia

Dipartimento di Biologia Animale ed Ecologia
V.le Poetto, 1 – Cagliari.
Tel.: (+39) 070/7675 8000 - Fax (+39) 070/675 8005 - Email:

Corso del primo anno della Laurea Specialistica in Rilevatore di ambienti naturali percorso 3: Gestione e valorizzazione dei beni ambientali e museali della Classe Scienze della Natura


Crediti: 4


Il corso è mutuato dal corso di Zoologia dei Vertebrati del terzo anno di Bioecologia applicata, curriculum: evoluzione e biodiversità e segue il corrispondente orario delle lezioni.


Programma del corso:

Il phylum dei Cordati: posizione nella filogenesi animale, caratteristiche, origine, evoluzione e classificazione dei subphyla.

Origine. Evoluzione dei primi Vertebrati in rapporto all’evoluzione della Terra e ai cambiamenti ambientali. Caratteristiche, diversità, evoluzione e classificazione dei Vertebrati.

Gli Agnati. I Vertebrati ancestrali e gli Agnati attuali. Cefalaspidi ed Eterostraci viventi: origine, caratteristiche generali, evoluzione e rapporti filogenetici.

Origine, evoluzione ed adattamenti degli Gnatostomi. Radiazione degli gnatostomi primitivi. I Condroitti: origine, evoluzione, caratteri distintivi, radiazioni Sistematica dei Condroitti attuali: Squali, Razze e Olocefali. Osteitti. Origine, caratteri distintivi, evoluzione e sistematica degli Attinopterigi e dei Sarcopterigi. La conquista della terraferma: origine, evoluzione e radiazione dei Tetrapodi. Adattamenti alla vita terrestre. Gli Anamni. Origine, evoluzione, sistematica ed Anfibi moderni: caratteri distintivi, Urodeli, Anuri e Gimnofioni. Dagli Anamni agli Amnioti, evoluzione dell’uovo amniotico. Evoluzione e radiazione di Anapsidi: i Cheloni e Diapsidi: Arcosauri e Lepidosauri. Rettili attuali: caratteri distintivi e sistematica. Evoluzione dell’endotermia. Origine ed evoluzione degli Uccelli. Caratteri distintivi, il volo: adattamenti morfo-funzionali. I Sinapsidi. Origine, evoluzione, radiazione e caratteri distintivi dei Mammiferi. Sistematica, caratteri distintivi di Monotremi, Marsupiali ed Euteri.


Modalità di esame:

Per l’acquisizione dei crediti dell’esame è prevista l’elaborazione di una tesina scritta su un argomento inerente il corso e relativa esposizione. L’esame è superabile mediante una prova orale negli appelli pubblicati nel calendario degli esami.

 

Strumenti didattici utilizzati:

computer, lavagna luminosa.

 

Testi consigliati:

F.H: Pough, C.M. Janis, J.B. Heiser - Zoologia dei Vertebrati - Casa Editrice Ambrosiana 

E. Vannini - Zoologia dei Vertebrati - UTET