Home arrow Scienze Naturali (L-32) arrow Programmi arrow A.A. 2014/15 arrow Laboratorio di Paleoantropologia (I Mod.)
Laboratorio di Paleoantropologia (I Mod.) Stampa
giovedý 09 marzo 2006

Prof. Giuseppe Vona

Tel.: (+39) 070/6754129/4155 - Email: '; document.write( '' ); document.write( addy_text17490 ); document.write( '<\/a>' ); //-->

1,5 CFU


Programma

Primo Modulo

Le moderne tecniche di biologia molecolare hanno dato un grande contributo alla comprensione dell’evoluzione umana e dei meccanismi evolutivi.
In particolare lo studio del DNA (genomico e mitocondriale) è diventato una strumento indispensabile per i paleoantropologi sia nella ricostruzione dei modelli evolutivi sia nella identificazione della struttura genetica e di molte patologie delle popolazioni antiche.
Durante il corso verranno illustrate le principali tappe della paleoantropologia, in particolare si sottolineerà il contributo essenziale dato dal DNA mitocondriale nello studio di alcuni tratti dell’evoluzione dell’uomo, in particolare l’origine dell’uomo anatomicamente moderno e la scomparsa dei Neandertaliani.
Verrà inoltre verificato il contributo alla conoscenza dell’evoluzione e del popolamento di differenti continenti tramite l’utilizzo di diversi marcatori, quali quelli ad eredità biparentale (marcatori autosomici) e ad eredità uniparentale (marcatori del cromosoma Y e il DNA mitocondriale).